Chi siamo


La Camera Penale di Bolzano ha, come la stessa Unione delle Camere Penali, i seguenti scopi: a) promuovere la conoscenza, la diffusione, la concreta realizzazione e la tutela dei valori fondamentali del diritto penale e del giusto ed equo processo penale in una società democratica; b) operare affinché i diritti e le prerogative dell'avvocatura siano garantiti conformemente alle norme costituzionali e internazionali; c) tutelare il prestigio e il rispetto della funzione del difensore, gli interessi professionali dell'avvocatura, anche attraverso l'elaborazione di proposte di riforma legislativa; d) promuovere gli studi e le iniziative culturali e politiche volti a migliorare la giustizia penale, a sostenere le riforme dell'ordinamento giudiziario aderenti alle esigenze della collettività e a garantire l'indipendenza e l'autonomia della giurisdizione;
e) vigilare sulla corretta applicazione della legge; f) affermare che il diritto di difesa deve trovare adeguata rappresentanza e tutela politica, quale strumento di garanzia delle potenzialità dell'individuo.

Ogni singolo associato si deve sentire libero di segnalare problematiche riscontrate nel nostro Circondario e di collaborare per il continuo miglioramento del contesto lavorativo ove, quotidianamente, ci troviamo ad operare.

Il Direttivo della Camera Penale di Bolzano è composto da:

Avv. Paolo Fava - Presidente
Avv. Alessandro Tonon - Vice-Presidente
Avv. Rudi Leoni - Segretario
Avv. Angelo Polo - Tesoriere
Avv. Tito Boscarolli - Consigliere
Avv. Mara Uggé - Consigliere
Avv. Christian Dorigatti - Consigliere

 Il Collegio dei Probiviri:

Avv. Flavio Moccia
Avv. Giancarlo Massari
Avv. Paolo Corti